Prima giornata di ArtVerona e primi riconoscimenti da Veronafiere

Selezionate per «A Disposizione», il fondo di acquisizione di Veronafiere per l'arte, le opere di tre artisti, rappresentativi di tre diverse generazioni: uno storicizzato, un mid-career e un under 35

Interno n°4, una delle opere selezionate per «A Disposizione»

Nella giornata di apertura di ArtVerona, ieri 11 ottobre, è stato assegnato il primo dei riconoscimenti di questa quindicesima edizione: si tratta di «A Disposizione», il fondo di acquisizione di Veronafiere per l'arte, nato nel 2018, del valore di 10.000 euro ogni anno. Veronafiere ribadisce così l'importanza di ArtVerona come manifestazione centrale nel progetto di avvicinamento tra arte, cultura e impresa.
La commissione, composta da Giovanni Maccagnani, vicepresidente di Veronafiere; Elena Amadini, Exhibition Manager Area Stone&Design di Veronafiere; e Diego Bergamaschi, Advisory Board ArtVerona, ha selezionato le opere di tre artisti, rappresentativi di tre diverse generazioni: uno storicizzato, un mid-career e un under 35.

Le opere vincitrici sono:

LUCIA DI LUCIANO Cromostruttura n 7-2
Cromo Struttura n.7 di Lucia Di Luciano

TeresaGiannicoInternon4jpg-5183-2
Interno n°4 dalla serie Ricerca8 di Teresa Giannico

what do you know-2
What do they know di Corrado Zeni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Camion sfonda il guard rail: traffico in tilt in autostrada e tangenziale

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

Torna su
VeronaSera è in caricamento