Anziani disabili in vacanza: dal Comune un contributo per i soggiorni 2019

«Abbiamo deciso di destinare una parte del lascito Achille Forti per aiutare quei cittadini che, all’interno di una determinata fascia economica, presentano disabilità anche importanti», ha detto l’assessore ai Servizi sociali di Verona Bertacco

Immagine generica

Qualche giorno di vacanza fa bene a tutti, anziani compresi. E per gli over 65 con disabilità il Comune eroga un contributo per coprire parte dei costi sostenuti per la villeggiatura, effettuata nel corso del 2019 al mare o in montagna, al lago o alle terme, purchè in Italia.

Possono accedere al contributo i residenti nel Comune di Verona over 60 anni e con invalidità certificata pari o superiore al 75 %. Il Comune rimborserà la spesa sostenuta e certificata fino ad un massimo di 20 euro al giorno per l’utente e per l’eventuale accompagnatore, per non più di 15 giorni. La quota del contributo giornaliero a titolo di rimborso economico sarà determinata sulla base dell’indicatore ISEE 2019 non superiore ai 16.700 euro.

Le domande vanno presentate entro il 31 gennaio 2020 all’Ufficio Turismo sociale del Comune, in via Adigetto, 10. Qui si trovano i moduli da compilare, scaricabili anche dal sito www.comune.verona.it/turismosociale.

Gli uffici sono aperti al pubblico il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12. Info al numero 045-8077056, mail turismo.sociale@comune.verona.it .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Abbiamo deciso di destinare una parte del lascito Achille Forti per aiutare quei cittadini che, all’interno di una determinata fascia economica, presentano disabilità anche importanti – spiega l’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco -. Trascorrere del tempo fuori da casa, scegliendo una tra le numerose mete di villeggiatura di cui il nostro Paese è ricco, è sicuramente un modo per migliorare la qualità della propria vita, oltre che un’occasione di socializzazione e contrasto di possibili fenomeni di emarginazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

  • Un successo la spesa a Km Zero a domicilio dei produttori veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento