Economondo, Amia annuncia l'arrivo di nuovi cassonetti "intelligenti"

«Una nuova e all’avanguardia metodologia di raccolta differenziata che tra pochi mesi diventerà realtà a Verona, facendo della nostra città un modello virtuoso di sostenibilità e di gestione del decoro urbano», ha commentato il presidente Tacchella

Tacchella e Padovani a Economondo

Il presidente di Amia Bruno Tacchella ed il suo vice Alberto Padovani hanno partecipato ad Economondo, la fiera leader della green economy nell’area euro-mediterranea in corso di svolgimento in questi giorni a Rimini. I vertici della società di via Avesani non hanno voluto mancare al più importante evento dedicato alla sostenibilità e all'economia circolare, che ha nel recupero di materia ed energia, nello sviluppo sostenibile, nelle nuove frontiere del compostaggio ed in generale in nuovo concetto di “gestione dei rifiuti 2.0” le sue mission principali.

foto Amia Ecomondo2-2

«Ecomondo rappresenta un importante momento di riflessione, di analisi ed aggiornamento sul tema dell’ambiente a 360 gradi e sulla creazione di nuovi modelli per un ambiente sempre più green ed all’insegna della circular economy, un percorso che Amia ha già iniziato a seguire da qualche anno - ha commentato Tacchella –. Particolare attenzione abbiamo dedicato quest’anno allo studio dei nuovi cassonetti dei rifiuti intelligenti e delle nuove tecnologie ad essi collegati. Una nuova e all’avanguardia metodologia di raccolta differenziata che tra pochi mesi diventerà realtà a Verona, facendo della nostra città un modello virtuoso di sostenibilità e di gestione del decoro urbano. Dopo aver sistemato i conti e risolto le criticità di natura economica, la nuova sfida di Amia passa attraverso la realizzazione di importanti investimenti e nell’innovazioni tecnologiche applicate all’ambiente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento