Acque Veronesi fa il punto sui cantieri: in città e a Legnago i più impegnativi

La società consortile ha fatto un bilancio dei principali interventi in corso e di quelli in programmazione, toccando principalmente Verona e la zona della Bassa

Immagine generica

Non solo l’attenzione alle grandi opere ma anche a quelle manutenzioni necessarie alle reti, in particolare quella fognaria. Nel dettaglio un punto della situazione sui principali interventi in corso o in programmazione nei prossimi giorni in città e provincia.

VERONETTA - In fase di ultimazione lo scavo su piazzetta Santo Stefano che ultimerà la prima fase del piano strategico di interventi per la messa in sicurezza idraulica dell’area che va da Porta San Giorgio a Piazza Isolo nel tratto adiacente all’ansa Adige. La conclusione dell’intervento con il no dig in via Ponte Pignolo ha permesso di rendere funzionante tutta la prima fase dei lavori, che per il momento hanno riguardato la parte bassa. A breve la nuova programmazione (in concerto con Comune di Verona e Polizia Municipale) con il dettaglio sull’intervento su via Santa Chiara.

VERONA SUD - Per la posa di un nuovo tratto di fognatura, a partire dalle 14 di sabato 5 ottobre fino a tutta domenica 6, chiusura del traffico in via Mezzacampagna nel tratto compreso tra l’uscita della Tangenziale sud e via Vigasio.

BORGO ROMA - In fase di definizione (metà ottobre) il progetto di rifacimento dell’intera condotta fognaria con separazione delle reti su via Centro, interessata nei mesi scorsi da un cedimento strutturale all’altezza dell’incrocio con via Re di Puglia. L’intervento, di portata rilevante per la lunghezza e la profondità della condotta fognaria, è in fase di definizione con Polizia Municipale e Comune di Verona che si farà carico della parte di spesa relativa alle acque meteoriche.

AVESA - Per interventi alle rete fognaria da giovedì 10 ottobre a sabato 12 chiusa al traffico via Torrente Vecchio.

BOVOLONE - A conclusione di un intervento sul collettore fognario, venerdì 4 ottobre dalle ore 19, chiusura per asfaltatura notturna dell’ultimo tratto di via Crosare.

LEGNAGO - Proseguono a pieno ritmo i lavori per l’adeguamento e il potenziamento della rete fognaria che di completeranno nei prossimi mesi. In contemporanea con l’ultima parte dell’intervento iniziato a fine agosto nell’area del parco comunale, dal 7 ottobre le squadre incaricate saranno al lavoro anche su via XX Settembre fino all’incrocio con via dei Tigli. Questa seconda fase di intervento, che determinerà un cambio della viabilità, avrà una durata di una quarantina i giorni circa.

VILLA BARTOLOMEA - In consegna lavori di estensione della rete idrica in via Poli. Costo intervento: 144 mila euro circa.

CEREA - In consegna lavori di estensione della rete idrica in via Oca Bianca. Costo intervento: 33 mila euro circa.

RONCÀ - In consegna lavori per l’adeguamento del sistema fognario nelle vie Smetterli, Duello e Nuova. Costo intervento: 82 mila euro circa.

Nel mese di settembre in città sono stati realizzati interventi nelle vie Fiumicello, Fracazzole, Barucchella, Polidore, Chioda. In fase di realizzazione (chiusura cantiere nelle prossime ore) il nuovo pozzo perdente nell’area del mercato rionale di Madonna di Campagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento