Accoglienza per senzatetto: a disposizione 61 nuovi posti letto

Con l'arrivo del freddo il Comune di Verona ha predisposto un sistema di ricovero notturno che ora può contare su ben 171 letti distribuiti in tutta l'area urbana e la periferia scaligera

L’accoglienza invernale notturna per le persone che vivono la condizione del disagio abitativo ed esistenziale estremo e senza dimora, prenderà il via venerdì prossimo 7 dicembre.

LETTI IN PIU' - Il Comune di Verona affronterà infatti il periodo invernale sviluppando, sostenendo e coordinando i servizi e le progettualità già attive durante tutto il periodo dell’anno, ma aumentando il numero di posti letto a disposizione che quest’anno arriveranno ad essere 171. Di questi 24 posti letto presso l’ex Mercato Ortofrutticolo di Viale del Lavoro; 20 presso l’Ostello della Gioventù; 8 presso l’associazione Casa Nostra (Don Calabria); 3 presso la Parrocchia del Saval; 4 presso la Protezione della Giovane (aumentando i posti letto del dormitorio femminile esistente, con possibilità di accoglienza anche nel corso della notte); 2 presso l’appartamento femminile Ronda della Carità. Tutti i posti letto vengono assegnati dallo Sportello Unico Accoglienza di via Silvestrini 24 (fax 045 8401324) in base a criteri stabiliti con gli assistenti sociali di riferimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RIMPIAZZO IMMEDIATO - “Pur rinunciando ai 40 posti letto del dormitorio di Corte Marini inagibile dopo il recente terremoto – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Anna Leso – abbiamo allestito, anche grazie al contributo della Fondazione Cariverona, 61 nuovi posti oltre ai 110 tradizionali. Il Comune di Verona, nonostante la crisi economica in atto, è riuscito quindi a garantire un congruo numero di posti letto, avvalendosi di professionalità, esperienze e motivazioni del personale degli enti caritatevoli e del privato sociale, che già opera durante tutto l’anno sul tema della grave marginalità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento